Torta di compleanno con la pasta di zucchero

pasta di zucchero_800x533

Quante volte ci siamo trovate, in tutta fretta a dover andare a comprare una torta per il compleanno dei nostri bambini? L’ideale sarebbe sempre trovare il tempo per preparare un dolce con le nostre mani, sicuramente più genuino e magari coinvolgendoli nella preparazione; per loro è sempre un momento di festa!

Preparare una torta per un avvenimento che sia buona ed anche bella sembra talvolta un’impresa difficile, e magari le prime volte lo potrà essere davvero, ma con l’esperienza tutto diventerà semplice e, perché no, anche divertente.

Vediamo gli ingredienti per una torta di compleanno per 12 persone, ricoperta e decorata con la pasta di zucchero.

  • 700 gr zucchero di canna
  • 500 gr burro
  • 570 gr cioccolato fondente
  • 275 gr farina
  • 10 uova
  • 1 cucchiaio vaniglia estratto alcolico
  • 120 gr panna per dolci
  • b. colorante alimentare (del colore che preferite)
  • 1 vasetto confettura di albicocche
  • 800 gr pasta di zucchero

Iniziate con il fondere 400 grammi di cioccolato fondente: intanto unite il burro a temperatura ambiente in un contenitore e lavoratelo con lo zucchero fino a ottenere un composto omogeneo; procedete aggiungendo le uova, uno alla volta e continuate a sbattere con una frusta. Aggiungete il cioccolato, la vaniglia e la farina setacciata e continuate a mescolare energicamente per evitare che si creino grumi.

Suddividete l’impasto in due tortiere imburrate del diametro di 20/22 cm: infornate in forno preriscaldato a 160° per circa un’ora: la cottura sarà ultimata quando sulle superfici si saranno formate delle leggere crosticine. Sformate le torte e lasciatele raffreddare: una volta fredde tagliatene una a meta orizzontalmente

Per preparare la crema Ganache, portate ad ebollizione la panna, versatela sul cioccolato a pezzetti rimasto (circa 270gr) e mescolate fino a ottenere una crema densa e lucida. Lasciate raffreddare per circa 15 minuti. Intanto, capovolgete la torta intera e sulla base, che ora sarà in alto, spalmate una parte della confettura, continuate appoggiando prima una metà (della torta tagliata in due) e guarnendo anche questa con la confettura e coprite con l’ultima metà.

Con una spatola targa, distribuite la crema raffreddata su tutta la superficie della torta: deve essere una copertura abbondante, altrimenti si rischia che la pasta di zucchero non aderisca bene.

Ricoprite la spianatoia di zucchero a velo: prendete 2 terzi della pasta di zucchero e iniziate gradualmente ad aggiungere il colorante alimentare. Dovrete lavorarla fino a che il colore non sarà uniforme.

Stendete la pasta di zucchero aiutandovi con un mattarello liscio, fino ad ottenere uno spessore di 3-4 mm. Una volta ottenuto lo spessore giusto, aiutatevi con il mattarello, arrotolandoci la pasta e trasferitela sulla torta: fate aderire bene la sfoglia, con una mano o se preferite con una spatola e con un coltello eliminate la pasta in eccesso.

Con la pasta di zucchero restante, potrete creare le decorazioni che preferite: seguendo lo stesso procedimento di colorazione di prima, meglio se con coloranti alimentari diversi, lavorate e stendete la pasta fino allo spessore che preferite per utilizzare poi formine o stampi per creare le vostre decorazioni personalizzate.

Incollate i decori ottenuti (che possono essere di qualsiasi tipo, anche lettere dell’alfabeto per una bella scritta colorata) sulla torta con una punta di gelatina di frutta o sciroppo di zucchero.

La torta per il compleanno è pronta, ma potete applicare tantissime varianti, nel ripieno che può essere crema, panna, cioccolato, qualsiasi cosa voi preferiate; anche per le decorazioni, potete usare qualsiasi colorazione, creare a mano senza formine le forme e i decori che preferite.

Quindi, spazio alla fantasia ed avrete una torta di compleanno originale ed unica!