Le migliori cose da vedere e fare a Follonica  

follonica_800x438

Vorresti andare in vacanza in qualche posto diverso, ma ancora non hai deciso cosa visitare? In questo articolo vogliamo parlarvi di una città che attrae tantissimi turisti ogni anno, sia italiani che non: Follonica, in Toscana. La città si trova sull’omonimo golfo, di fronte si trova la famosissima Isola d’Elba. La località balneare viene spesso rinominata pure come la “Rimini” del Mar Tirreno, proprio perché ha tantissimo da offrire ai suoi turisti di tutte le fasce di età. C’è da dire che Follonica viene frequentata molto dalle famiglie con bambini, perché le spiagge sono attrezzate e i fondali bassi e sicuri. Anche i giovani amano frequentare questa città per via dei vari locali notturni e della movida.

Chi è diretto a Follonica può alloggiare in diverse strutture a seconda delle esigenze. Molto gettonate sono le case e gli appartamenti in affitto. Solitamente conviene affidarsi ad agenzie come l’agenzia immobiliare Fabbri, che possono aiutarvi a scegliere il miglior alloggio in base alle vostre esigenze. L’agente immobiliare può cercare l’appartamento giusto per voi e in più avrete la sicurezza di trovare una casa valida, su internet purtroppo è facile prendere anche delle fregature.

Come detto, Follonica è una città che ha tante attrazioni da offrire. Prima di tutto è ricca di spiagge molto belle, alcune attrezzate, alcune libere. Tra le più importanti citiamo Lido, la Torre Mozza, Boschetto, Cala Martina e molte altre ancora. Inoltre, ci sono vari percorsi immersi nei vari parchi naturalistici che potrete affrontare a piedi, a cavallo o in bicicletta, se siete amanti della natura. Per le famiglie e i giovani, segnaliamo invece l’Acqua Village di Follonica. Si tratta di un parco acquatico con varie piscine e scivoli adatti per il divertimento di visitatori di tutte le fasce di età.

Follonica permette anche di visitare vari siti storici e di interesse culturale. All’interno della città potete ammirare i resti del castello di Valli, oppure il Palazzo Granducale o la Chiesa di San Leopoldo. Molto interessante anche l’area ex ILVA con il suo Museo delle Arti in Ghisa. A soli 12 km dalla città potete invece trovare Scarlino, un antico borgo medievale che mantiene ancora la caratteristica struttura delle città di quell’epoca.

La città ha molto da offrire anche da un punto di vista del cibo e del bere. Ad esempio molto famosa è la Tenuta Rocca di Montemassi, dove poter fare degustazioni di vini e piatti tipici del luogo.