Centro estivo con piscina a Roma

centro-estivo-con-piscina-roma_799x600

Il centro estivo con piscina a Roma è la struttura di accoglienza per bambini e ragazzi ideale in estate quando al termine dell’anno scolastico sorge per molti genitori il problema di dove lasciare i propri figli mentre lavorano.

Sotto questo aspetto Roma offre diverse possibilità attraverso centri estivi dotati di piscina in cui i bambini possono imparare a nuotare e a divertirsi con i giochi d’acqua sotto la supervisione di personale preparato ed esperto.

I bambini provano il sapore della vera vacanza anche se al termine della giornata tornano a casa. Queste strutture con piscina accolgono di solito bambini dai 3 ai 14 anni e il calendario delle varie attività varia in base all’età dei bimbi.

Centro estivo con piscina, giornata tipo

Di solito una giornata tipo nel centro estivo prevede l’accoglienza, la colazione e l’attività in piscina oltre a diverse attività sportive. Seguono il pranzo  e il sonnellino pomeridiano per i bimbi più piccoli. Il pomeriggio di solito è riservato ad attività di laboratorio e ad un momento di pausa in cui si fa merenda tutti insieme.

Lo svago e il divertimento dunque, rappresentano il leit motiv del centro estivo con piscina  in quanto dopo le fatiche dell’anno scolastico i bambini hanno bisogno di sentirsi in vacanza e trascorrere del tempo con i propri coetanei sfidandosi in gare in acqua, imparando a prendere confidenza con l’acqua, questo vale soprattutto per i più piccoli, e facendo movimento.

Solitamente le lezioni di nuoto nel centro estivo si svolgono al mattino, mentre i giochi d’acqua e le gare sono riservati al pomeriggio a seconda del calendario giornaliero. Attività in piscina dunque non vuol dire solo imparare a nuotare nel modo classico. Molti centri estivi a Roma infatti  danno la possibilità ai bambini di praticare snorkeling, acquagol, baywatch e di provare a sentirsi sub per un giorno.  Divertimento assicurato, ma sempre sotto l’attenta sorveglianza degli operatori.

Centro estivo con piscina, sicurezza

I centri estivi con piscina garantiscono la massima sicurezza per i bambini, soprattuto per quel che riguarda l’utilizzo delle piscine. Le vasche infatti sono suddivise in base all’età e all’abilità dei bambini. Per i più piccoli le vasche hanno una profondità adatta per permettergli di imparare a nuotare con tranquillità e senza pericolo. I più grandicelli che sanno già destreggiarsi in acqua possono utilizzare vasche leggermente più profonde, ma sempre sotto l’occhio attento degli istruttori.

Prima dell’iscrizione al centro estivo con piscina ai genitori viene chiesto che tipo di abilità ha il bambino, se è già capace di nuotare, se riesce a rimanere a galla solo con i braccioli oppure se non ha problemi a muoversi nell’acqua alta. Questo perchè i bambini vengono poi suddivisi oltre che per l’età anche in base alle abilità natatorie, quindi in base alla capacità degli stessi di nuotare a rana, farfalla, dorso, stile libero.