lavoro-a-domicilio_800x500

7 suggerimenti se vuoi lavoro a domicilio seriamente e senza cauzione

Quando noi di arcibook.it abbiamo iniziato a parlare di tutte le forme possibili del lavoro ci siamo chiesti: si può lavorare da casa, con una certa serietà, e senza cauzione?

OBIETTIVO.ME ci può aiutare a trovare la risposta. Infatti si può assolutamente lavorare e farlo bene.

Quando si può lavorare in casa si può fare in tanti modi differenti e noi siamo qui per darvi 7 suggerimenti per lavorare al meglio e senza rischi.

7 suggerimenti per lavorare da casa e farlo seriamente

1. Sondaggi retribuiti

Questo suggerimento non è affatto male, si possono fare dei soldi, anche buoni per rimpolpare un po’ delle finanze un po’ asciutte, a dei sondaggi pagati che ogni tot le grandi aziende mettono in moto. L’impegno profuso è davvero pochissimo: ci si deve iscrivere a dei siti con una mail che devi controllare per rispondere a degli inviti. Ovviamente non è che si possa guadagnare chissà quanto ma se si è costanti e si risponde a un bel po’ di inviti è probabile che qualche soldo entri. Ci sono addirittura delle app con cui si possono guadagnare dei soldi settimanali e si può controllare, attivare le notifiche e guadagnare qualche soldino addirittura dal cellulare. Ma ci sono tantissimi altri modi, anche siti in cui si può entrare solo per fare questo tipo di sondaggi.

2. Confezionare bomboniere in casa

Questa è un’idea che non viene a nessuno e mi rendo conto che possa sembrare piuttosto improbabile se non si ha in mente di sfruttare la propria dose di creatività. Invece un lavoro del genere può essere molto remunerativo se si ragiona sul fatto che bisogna essere seri e al tempo stesso bisogna sapere quello che si vuole fare e come si vuole rendere speciale il proprio modo di lavorare con la propria fantasia. Se il passaparola e i social funzionano si possono fare dei bei soldi.

3. Guadagnare bonus con aziende di elettricità

Ci sono alcune nuove aziende che si occupano di elettricità domestica che ci indicano dei bonus mensili se si diventa nuovi clienti e non è affatto una cattiva idea. Ovviamente si deve seguire un iter che parte dal fatto che si conosca il nome dell’azienda e il sito dell’azienda e poi registrarsi.

4. Lavorare con i soldi da casa

Si può pensare di entrare in quelle piattaforme che si occupano di bitcoin e investire una parte del proprio denaro per poter lavorare sulle proprie capacità di fare transazioni tra euro e monete virtuali, così da acchiappare questo trend delle nuove monete e guadagnare con le operazioni che si decideranno di fare con il portale.

5. Diventare copywriter o social media manager

Ci sono moltissimi corsi di formazione che sono in grado di formarci, anche da casa, per quella che può essere la nostra professione futura. Diventare copywriter o social media manager è un lavoro che è possibile fare da casa ed è molto interessante pensare che si possa guadagnare bene, certamente bene, con questo tipo di mestiere che si fa grazie all’ausilio di un pc e quindi ovunque.

6. Iscriversi a un sito che ti dà l’opportunità di lavorare on line

Negli ultimi 5 anni noi stessi ci siamo trovati a lavorare con questi portali di lavoro on line che ti danno la possibilità di lavorare con persone di tutto il mondo mettendo in mostra quello che si sa fare. E non è una baggianata, anzi è un mestiere vero e proprio, questo del lavoratore on line freelance, che ti permette anche di ampliare quelle che sono le tue skills lavorative e inventarti una nuova professione anche a un’età non proprio giovanissima. Infatti stiamo ragionando sul fatto che questo tipo di proposte on line non siano fatte solo da professionisti in un solo settore ma si può anche pensare di lavoricchiare, una tantum, per questa o per quest’altra campagna. C’è chi è più fortunato e ha già una sua professionalità come il copy o il web editor e in quel caso si può lavorare in maniera continuativa anche senza nessun tipo di contratto poi nella realtà. Questa è la vita del libero professionista, questo è quello che si chiama lavoro flessibile, il nuovo tipo di lavoro che si può fare certamente da casa propria, soprattutto se si è in grado di mantenere una certa serietà professionale che si basa sulla buona qualità del lavoro svolto e sul fatto di mantenere i patti con le proprie scadenze lavorative.

7. Il grafico come lavoro jolly

Il grafico è un lavoro in continuo movimento ma mentre il movimento di cui si parla è sempre creativo o tecnico questo è un lavoro che si può fare benissimo da casa, dal proprio pc, inviando poi i lavori tramite WeTransfer o qualsiasi altro sito che permetta di inviare file di grossa dimensione da un pc all’altro.

Come possiamo essere certi di essere in regola?

Se il lavoro viene fatto una volta ogni tanto si può pensare di essere in regola, lavorando da casa, grazie all’emissione delle ritenute d’acconto con il proprio datore di lavoro ma se siamo abbastanza costanti nel ricevere lavoro da casa è bene tutelarsi aprendosi una partita Iva così che si possa scaricare una parte di tasse e si possano mettere da parte i soldi per la pensione.

Lavorare da casa è quello che viene considerato il futuro del lavoro che ha a che fare non solo con la propria città o azienda ma con il mondo intero. Il lavoro sarà sempre più specifico e sempre più globale, quindi è un bene pensare di poter lavorare per coloro che vogliono lavorare con noi direttamente da casa.

Sapete cosa fa la differenza? La serietà con cui si ha a che fare con queste cose, il modus operandi con cui si lavora e con cui si ragiona su quella che è la professionalità e quello che siamo in grado di dare ai nostri datori di lavoro o a noi stessi. Non dobbiamo pensare che per lavorare si debba per forza essere dipendenti. Possiamo essere noi stessi i nostri datori di lavoro e lavorare da casa essendo molto felici.

Per ulteriori approfondimenti: obiettivo.me/lavorare-da-casa/

Ti potrebbe interessare: